Posted on

Trasporti: nuove regole per agevolazioni studenti valdostani

Nessun rimborso per i biglietti non utilizzati nell'anno di emissione

Nessun rimborso per i biglietti non utilizzati nell'anno di emissione

La giunta regionale della Valle d’Aosta, a seguito delle nuove disposizioni decise da Trenitalia, ha adeguato i criteri per le agevolazioni tariffarie a favore degli studenti universitari valdostani, prevedendo che i biglietti ferroviari non utilizzati nell’anno di emissione non potranno più essere rimborsati. L’assessorato invita quindi gli studenti a ritirare i biglietti strettamente necessari, valutando «con precisione le reali necessità, in modo da non rischiare di avanzare titoli di viaggio che non sarà più possibile rimborsare in caso di mancato utilizzo».
L’esecutivo ha poi deliberato la concessione di contributi, per un totale di 30 mila euro, alle imprese GPS Standard di Arnad e Cogne Acciai Speciali di Aosta, per il sostegno alla realizzazione di iniziative di internazionalizzazione. E’ stato definito lo schema di contratto tra la Regione e la Società di Servizi Valle d’Aosta per il servizio degli insegnanti di sostegno per l’anno scolastico 2015-2016. A tal fine, è stata impegnata la somma di 3 milioni 325 mila euro. La Giunta ha deliberato la partecipazione della Regione alla XVIII Borsa mediterranea del turismo archeologico, che si svolgerà a Paestum dal 29 ottobre al 1° novembre.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS