Posted on

Furti: ritrovato il pick-up utilizzato dai ladri per il colpo alla Monterosa Ski

Furti: ritrovato il pick-up utilizzato dai ladri per il colpo alla Monterosa Ski

In località Bourg di Montjovet; nessuna traccia né della cassaforte sradicata dal muro dei locali della società a Champoluc, né dei relativi 60 mila euro contenuti all'interno

E’ stato ritrovato dai carabinieri parcheggiato lungo la stradina che porta a località Bourg di Montjovet, sotto il ponte dell’autostrada A5, il pick-up della Monterosa Ski rubato alle prime ore di ieri, venerdì, nei locali degli impianti di risalita in località Frachey, ad Ayas, da una banda di almeno quattro persone.
Nessuna traccia, però, della cassaforte – e di conseguenza dei 60 mila euro contenuti all’interno – sradicata dalla parete degli uffici di Champoluc della Monterosa Ski, che i malviventi – non essendo riusciti a sfondare – hanno deciso molto probabilmente di caricare sul cassone del mezzo col quale si sono dati alla fuga.
Secondo quanto ipotizzato dagli inquirenti, che stanno tuttora controllando i filmati delle telecamere di videosorveglianza installate sia a Champoluc, davanti ai locali della società, sia nei centri abitati attraversati dalla strada regionale della val d’Ayas, la banda avrebbe utilizzato il pick-up rubato per raggiungere il fondo Valle, prima di salire su un altro mezzo – con tanto di cassaforte al seguito – così da rendere più difficile la loro eventuale individuazione da parte dei carabinieri.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS