Pubblicato il

Turismo: si chiama Boîte à terroir il cofanetto regalo valdostano

Turismo: si chiama Boîte à terroir il cofanetto regalo valdostano

Il progetto Gal Bassa Valle coinvolge nella promozione sei comuni e 78 operatori

Albergatori, ristoratori, guide della natura, istruttori sportivi, artigiani e aziende agricole si promuovono con la Boîte à terroir, il cofanetto regalo prodotto in mille esemplari che sarà commercializzato via Internet e dall’agenzia Nuovo Mondo.
In 78 nei comuni di Brusson, Challand-St-Anselme, Challand-St-Victor, Châtillon, Emarèse e Saint-Vincent sono stati coinvolti nel progetto del Gal Bassa Valle che ha ideato con finanziamenti europei lo Smart Box alla valdostana e Coins curieux per un investimento di 240 mila euro. I mille esemplari saranno commercializzati fino alla fine del 2017 al prezzo di 60, 90 e 120 euro.
(foto: Alessandra Barone e Diego Bovard)

Condividi

ULTIME NEWS