Posted on

Furti: cinque sudamericani ‘beccati’ a rubare in negozio Cervinia

Sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri

Sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri

Cinque sudamericani domiciliati nel milanese sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri per furto in concorso all’interno di un noto negozio di articoli sportivi e noleggio sci a Breuil-Cervinia.
M.A.M.L., messicana di 32 anni, C.D., colombiana di 33, P.Q.J.D., colombiano di 24, C.T.J.F., messicano di 25 e H.O.J.A., peruviano di 39, domenica erano giunti nella località sciistica in pullman, con un viaggio organizzato per trascorrere una giornata sulle piste da sci. Rimasti invece in paese, mentre alcuni di loro distraevano il titolare fingendo di voler noleggiare degli sci, altri hanno rubato merce per 800 euro (tre paia di occhiali da sole e dieci di guanti). Poco dopo sono stati rintracciati dalla Polizia locale e dai Carabinieri.
Gli accertamenti svolti nelle ore successive al loro trasferimento in caserma, hanno permesso inoltre di smascherare C.D., al sesto mese di gravidanza: la donna deve scontare tre mesi di reclusione per furto ed evasione ed è stata quindi accompagnata in carcere a Torino.

Condividi

LAST NEWS