Posted on

Forte di Bard: postazione multimediali in quattro lingue

Forte di Bard: postazione multimediali in quattro lingue

E' stato completato l'Espace Vallée Culture, uno spazio informativo per conoscere la nostra regione

Postazioni multimediali in quattro lingue per conoscere ciò che la nostra regione può offrire dal punto di visto culturale, sportivo, ricreativo, gastronomico e naturalistico. E’ stato rinnovato e arricchito l’Espace Vallée Culture, lo spazio del forte di Bard, all’interno dell’Opera Carlo Alberto, dedicato alla presentazione e valorizzazione della Valle d’Aosta.Sono dodici le tematiche presentate in altrettanti filmati che i visitatori possono consultare, in autonomia, attraverso due schermi touch screen: dall’identità regionale, passando per la Preistoria e Età Romana, i castelli, l’arte e architettura regligiosa, i santuari, il paesaggio, i valichi e ospizi, l’alpinismo, i parchi, l’escursionismo, l’artigianato tipico, le feste, i costumi e i giochi tradizionali. «Espace Vallée Culture rappresenta un punto di sensibilizzazione su visite, itinerari e scoperte da viviere in Valle d’Aosta – ha commentato il presidente dell’Associazione Forte di Bard Augusto Rollandin – nella sala è proiettato, su un maxi schermo, un video sui castelli della nostra regione, con spettacolari riprese aeree».Lo spazio è allestito in stretta collaborazione con la Soprintendenza per i Beni e le Attività Culturali. Nella foto, uno scorcio dell’Espace Vallée Culture.(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS