Posted on

Insulti omofobi a ragazzo davanti alla madre

Insulti omofobi a ragazzo davanti alla madre

E'quanto sarebbe avvenuto a Ferragosto ad Aosta

Insulti omofobi a un diciottenne aostano in presenza della madre da parte di un suo coetaneo. Sarebbe successo a Ferragosto ad Aosta, come riferisce riferisce Arcigay Valle d’Aosta. Oltre agli insulti, uno sputo nella direzione del ragazzo.  La madre avrebbe così richiamato l’aggressore, ricevendo in cambio “alcune minacce”. A quanto riferisce Arcigay, “la donna abrebbe voluto da subito contattare le forze dell’ordine, ma è stata frenata dalla giovane vittima, impaurita per l’accaduto”. Il figlio aveva già contattato l’aAssociazione per denunciare che, durante il periodo scolastico “alcuni bulli”, nel “tragitto in pullman per raggiungere” la scuola, “lo schernivano con epiteti omofobi nell’indifferenza generale”. L’autore dell’ultimo atto di omofobia sarebbe proprio uno di loro.”Riteniamo che sia giusto che si denunci questi gravissimi atti e con il giovane stiamo valutando una possibile strada da intraprendere in questo senso”, anche se “a volte manca il coraggio per dire “basta” a queste aggressioni”, dichiara Samuele Tedesco, presidente di Arcigay Valle d’Aosta.(re.newsvda)

Condividi

LAST NEWS