Posted on

Saint-Vincent: disdetta contratto integrativo dipendenti Billia

Saint-Vincent: disdetta contratto integrativo dipendenti Billia

Lo comunica con una lettera l'amministratore unico Lorenzo Sommo. Effetto dal 31 dicembre di quest'anno

Si prevedono nuovamente mesi di fuoco al Grand Hotel Billia di Saint-Vincent. Con una lettera senza troppi giri di parole, l’amministratore unico del Resort&Casinò, Lorenzo Sommo, annuncia in vista della scadenza del contratto collettivo (31 dicembre di quest’anno) la “disdetta e il relativo recesso del contratto collettivo del 29 dicembre 2014 con effetto ed efficacia dal 31 dicembre 2016”. Poche righe sulle motivazioni: “viste le difficoltà del settore in cui opera lo scrivente, nonché l’attuale insostenibilità della contrattazione integrativa risalente agli ultimi anni”. Detto in sintesi, con questa disdetta del contratto aziendale integrativo i dipendenti del Billia perdono premi e indennità . Nel contratto stipulato nel 2014 le voci più importanti riguardavano i premi per i dipendenti dell’hotel legati alla produttività. Dopo questo annuncio si prevede un altro periodo rovente per la struttura alberghiera, perché già l’accordo del 29 dicembre 2014 riduceva i premi e li modificava. Il Resort& Casinò comunica anche l’intenzione di convocare un incontro con le organizzazioni sindacali entro il prossimo mese di ottobre “per procedere a nuove intese atte a trovare soluzioni condivise”.(Teresa Marchese)

 

Condividi

LAST NEWS