Posted on

Monte Bianco: nessuna traccia dei due alpinisti dispersi

Monte Bianco: nessuna traccia dei due alpinisti dispersi

Nella zona del bivacco Eccles, a circa 3.600 metri di quota; le ricerche riprenderanno domani, giovedì, anche se una delle ipotesi è che siano caduti in un crepaccio

Potrebbero essere caduti in qualche crepaccio dopo essere stati investiti da una valanga scesa nella zona del bivacco Eccles, a circa 3.600 metri di quota, i due alpinisti – un italiano di Sestri Levante, in provincia di Genova, e uno sloveno – per i quali questa mattina sono state attivate le operazioni di ricerca da parte degli uomini del Soccorso alpino valdostano e della Guardia di Finanza di Entrèves.La loro automobile è tuttora parcheggiata a Courmayeur e i familiari, non avendo più ricevuto risposte al telefono da un paio di giorni, hanno lanciato l’allarme per il loro mancato rientro.I due venerdì avevano raggiunto il rifugio Monzino, sul massiccio del Monte Bianco, nell’attesa di affrontare una via in direzione del Pic Eccles, a 4.041 metri di quota.Da quanto appreso, dopo diversi sorvoli dell’area con l’elicottero, guide alpine e unità cinofile sono state trasportate sul posto, anche se dall’esplorazione dell’area interessata dalla slavina e di alcuni crepacci, nessuna traccia dei due è stata al momento rilevata, nemmeno attraverso il sistema Recco, in grado di individuare eventuali segnali di telefonia.Le ricerche sono state al momento sospese, riprenderanno domattina all’alba.Nella foto l’area (molto crepacciata) in cui si sono concentrate oggi – mercoledì – le ricerche dei due alpinisti.(pa.ba.)

 

Condividi

LAST NEWS