Posted on

Casinò: dopo le audizioni, piani di ristrutturazione e patrimoniale

Casinò: dopo le audizioni, piani di ristrutturazione e patrimoniale

La Torre: le forze politiche adesso hanno un quadro preciso della situazione

La seconda Commissione “Affari generali”, riunita oggi, lunedì 16 gennaio 2017, ha concluso la serie di audizioni in merito all’ordine del giorno sulla Casa da gioco di Saint-Vincent approvato dal Consiglio regionale il 14 dicembre scorso.

«Grazie a questo percorso che si è concluso oggi – riferisce il presidente della II Commissione regionale “Affari regionali” Leonardo La Torre (UV) -, anche se restano da sentire, a corollario, il presidente della Regione, il Comune di Saint-Vincent e il consulente Moreno Occhiolini, sono state acquisite informazioni dettagliate sulla gestione della Casa da gioco degli ultimi anni. Questo programma di audizioni ha consentito a tutti di tracciare un quadro preciso sulla situazione di crisi, che permetterà alle forze politiche di esprimere la propria posizione sulle scelte da effettuare, con particolare riguardo al futuro della sua gestione, se pubblica o privata.»

«In sintesi – aggiunge La Torre – la seconda Commissione fornirà alla Giunta delle indicazioni a supporto delle azioni che le competono (management, piani finanziari e di rilancio). Entro un breve lasso di tempo, la Giunta dovrà presentare il piano di riorganizzazione aziendale, che conterrà anche il piano patrimoniale e finanziario. La quarta Commissione e la seconda Commissione si riuniranno quindi congiuntamente per esprimere delle valutazioni sulle proposte del governo regionale.»(re.newsvda.it)

In foto: un momento dei lavori della Commissione

Condividi

LAST NEWS