Pubblicato il

Telemark: la Svizzera detta legge a La Thuile

Telemark: la Svizzera detta legge a La Thuile

Quattro rossocrociati su sei sul podio della gara classic di Coppa del Mondo; ancora a punti il valdostano Edoardo Alliod

Svizzera in grande spolvero a La Thuile nella seconda giornata della Coppa del Mondo di telemark andata in scena sulla mitica pista 3 – Franco Berthod. Nella prova classic gli atleti elvetici hanno monopolizzato quattro dei sei gradini del podio.

Tra le donne (in foto il podio), si è registrato il bis di Amelie Reymond (2’26”00; 1+0), che ha preceduto la norvegese Mathilde Olsen Ilebrekke (2’35”50; 0+0) e la connazionale Beatrice Zimmerman (2’38”80; 3+0).

Tra gli uomini, la Svizzera ha imbracciato la doppietta per merito di Bastien Dayer (2’16”65; 1+0) e Nicolas Michel (1’16”79; 0+0), con terzo il tedesco Tobias Muller (2’17”27; 1+2). Il miglior azzurro è stato il valdostano Edoardo Alliod dello Chamolé, che ha chiuso 23° (2’45”00; 4+2); 29° l’alpino trentino Davide Dallago (2’56”09; 4+1) e 31° l’altro valdostano Fabio Negro dello Champorcher (3’02”27; 3+5).

Su Weekend in edicola gratuitamente domani, sabato 21 gennaio, una pagina speciale sulla due giorni di Coppa del Mondo, con classifiche, commenti, interviste e foto.

(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS