Posted on

Ferrovia: Trenitalia promette miglioramento servizi

Ferrovia: Trenitalia promette miglioramento servizi

Lo ha garantito Luca Zuccalà che guiderà nuova direzione regionale valdostana

Sarà l’ingegnere Luca Zuccalà a guidare la nuova Direzione regionale valdostana di Trenitalia: ufficialmente in carica dallo scorso 20 gennaio, Zuccalà è stato presentato oggi durante una conferenza stampa presenziata dall’assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz e da Orazio Iacono, Direttore della Divisione passeggeri regionale di Trenitalia. Le prospettive tratteggiate da Iacono e Zuccalà sono rosee: si è parlato di efficientamento del servizio, di aumento dei presidi commerciali a terra, di previsioni di un aumento dei passeggeri, oltre che del lancio di un nuovo treno regionale ad alta capacità e alta accelerazione, il “Rock”. Veicolo che, dotato di trazione elettrica e di doppio piano, non sarà attivo -per ovvi motivi- sul territorio valdostano, che vanta una media di sessantacinque corse e novemila passeggeri al giorno, per un totale di tre milioni di passeggeri all’anno.

Un interlocutore unico

Un ruolo, quello di Zuccalà, che secondo l’assessore Marguerettaz garantirebbe «un segnale di particolare attenzione da parte di Trenitalia, vista la presenza di una struttura dedicata esclusivamente al servizio ferroviario valdostano», garantendo così alla Valle d’Aosta -finora accorpata al Piemonte sotto la direzione di Francesca Raciti- un interlocutore unico. «Sono in azienda da dodici anni, ho fatto l’Università, un master, ho lavorato in due multinazionali e poi sono entrato in Trenitalia. Vengo qui con l’impegno che ogni giorno possiate avere il miglior servizio e la migliore comunicazione riguardo alla circolazione sulle nostre linee». Si è presentato così Luca Zuccalà, che arriva dalla Direzione regionale Abruzzo, «regione molto difficile e complicata in termini di gestione del servizio». (Foto: Orazio Iacono, Luca Zuccalà e Aurelio Marguerettaz) (Matteo Castello)

Condividi

LAST NEWS