Posted on

Associazionismo: Richard Lanièce nuovo direttore Coldiretti

Associazionismo: Richard Lanièce nuovo direttore Coldiretti

Lo storico direttore Ezio Mossoni ha assunto l'incarico di delegato confederale

Richard Lanièce, 44 anni di Champdepraz è il nuovo direttore di Coldiretti Valle d’Aosta; subentra a Ezio Mossoni che dopo 27 anni alla direzione (da 40 anni al lavoro per Coldiretti) passerà a un ruolo più ‘sindacale’, assumendo l’incarico di delegato confederale a supporto della direzioe e presidenza. Dopo alcune esperienze professionali nella nostra Regione (nel 2011 è stato anche vice sindaco a Champdepraz, ndr) Lanièce ha trascorso un periodo di lavoro alla Coldiretti di Torino e alla Federazione regionale del Piemonte; ha anche lavorato alla Direzione del Consorzio Fidi tra Agricoltori della Valle d’Aosta e dal mese di novembre lavoravaalla Coldiretti valdostana, a supporto della fase organizzativa. Il presidente della Coldiretti valdostana Giuseppe Balicco ha parlato di «normale avvicendamento, dopo 27 anni di direzione e visto che si sta avvicinando l’età della pensione, abbiamo condiviso con la Confederazione Coldiretti l’opportunità di un dinamico rinnovamento interno per mantenere la nostra associazione costantemente proiettata alle attività sindacali e nei servizi a favori dei soci». Ezio Mossoni assumere l’incarico di delegato confederale, «un ruolo più sindacale – ha commentato Balicco – a lui va il ringraziamento per aver contribuito alal crescita dell’associazione. Felicitazioni a entrambi per i nuovi incarichi e auguri di buon lavoro. E’ un momento in cui il mondo agricolo ha bisogno del lavoro di tutti». Nella foto, a sinistra Ezio Mossoni e a destra il neo direttore Richard Lanièce. (c.t.)

Condividi

LAST NEWS