Posted on

Baccega e Lanièce, mozione sfiducia pura operazione di potere

Baccega e Lanièce, mozione sfiducia pura operazione di potere

I due consiglieri motivano la fuoriuscita dal gruppo consiliare di Stella Alpina

“Lavoriamo per i cittadini, non contro le persone: questo è il senso della nostra azione politica e a questo ci atteniamo. Le nostre vedute politiche oggi divergono totalmente da quelle portate avanti dai tre consiglieri del gruppo Stella Alpina”. Così Mauro Baccega e André Lanièce motivano la loro fuoriuscita dal gruppo consiliare regionale di Stella Alpina, dando vita al gruppo Sapa (Stella Alpina Popolare Autonomista).

“Rimaniamo saldamente ancorati alle radici autonomiste e ai valori di centro che sono alla base della nostra adesione al Movimento Stella Alpina – spiegano i consiglieri -. Tuttavia oggi dobbiamo constatare che è in atto una pura operazione di potere, non finalizzata a costruire qualcosa ma solo a far dimettere il presidente Rollandin e a contrapporsi all’Union Valdôtaine”.

(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS