Posted by on

Federico Pellegrino chevalier de l’Autonomie

Federico Pellegrino chevalier de l’Autonomie

Il campione del mondo e Federica Brignone testimonial della Valle d'Aosta

Il campione del Mondo di di sci fondo, Federico Pellegrino, è uno chevalier de l’Autonomie. Lo ha comunicato questa mattina la giunta regionale. La cerimonia di consegna dell’onorificenza si svolgerà mercoledì 14 giugno 2017, alle 12 ad Aosta nella sala Maria Ida Viglino del Palazzo regionale, alla presenza del presidente della Regione, Pierluigi Marquis, del Capo della Polizia – corpo di cui fa parte l’atleta di Nus – Franco Gabrielli, del presidente della Federazione Italiana Sport invernali, Flavio Roda e delle autorità regionali.

«Considerati gli impegni sportivi invernali dell’atleta valdostano che avrebbero impedito la sua presenza alla consueta cerimonia di fine febbraio – spiega la giunta – e richiamato l’art. 7 della deliberazione regionale n. 3066 del 16 dicembre 2011 che prevede la deroga alla normale procedura in casi particolari, la Commissione per le onorificenze ha approvato in questi giorni il riconoscimento di Chevalier de l’Autonomie a Federico Pellegrino, per le sue grandi doti sportive ed umane, decisione sancita dalla deliberazione approvata oggi dal governo regionale».

«Puntiamo molto sugli sport invernali e sui nostri atleti di spicco, che possono essere ambasciatori della Valle d’Aosta nel mondo – ha spiegato l’assessore allo Sport, Claudio Restano -. Campioni come Pellegrino e Federica Brignone sono perfetti testimonial: il primo è molto conosciuto nel Nord Europa, mentre la seconda è praticamente una star in Cina». L’Esecutivo ha impegnato 73.200 euro per il progetto di promozione turistica attraverso questi due atleti.

«La collaborazione tra assessorati è fondamentale – ha detto Chantal Certan, assessora alla Cultura -, con i colleghi Restano e Viérin sviluppremo azioni comuni. Pellegrino, che ci ha chiesto la possibilità di utilizzare il Castello di Sarre per la sua festa di fine stagione (il sito domani resterà chiuso al pubblico, ndr), ha manifestato la sua disponibilità a concedere al sua immagine per promuovere nel mondo  i siti della regione come i castelli. Pellegrino si è detto disponibile anche ad andare nelle scuole a promuovere lo sport e i suoi valori».

(l.m.)

 

Condividi

LAST NEWS
I prodotti del Dottor Nicola si tingono di rosa

I prodotti del Dottor Nicola si tingono di rosa


Tre best seller e due novità della Farmacia di Aosta appositamente studiati per i ciclisti per...

Posted by on