Posted on

EVENTI NELLE FESTIVITA DI FINE ANNO

SABATO 30 DICEMBRE

AOSTA – Alle 11 il Marché Vert Noel ospita uno showcooking sul tema “Fontina d’alpage”. Con la collaborazione della food blogger Maria Pisacane, saranno proposte ricette gustose e originali realizzate con la Fontina Dop con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere il prodotto simbolo della Valle d’Aosta. L’ingresso è libero.

AOSTA – Prosegue la possibilità di visitare la Sagrestia monumentale della Cattedrale, straordinariamente aperta al pubblico fino al 7 gennaio. Dalle 15 alle 17, ma anche al termine di alcune funzioni religiose, si potranno ammirare i tesori conservati quali uno splendido armadio gotico, un armadio in noce datato 1858 contente piviali dei canonici e con i 12 ritratti degli apostoli, commissionati nella seconda metà del XVIII sec. da P.F. De Sales ed esposti, fino al 1936, sui pilastri della Cattedrale. Durante l’apertura sarà attiva, all’interno della Sacrestia, una pesca di beneficenza per finanziare le attività dell’Oratorio. Inoltre, dalle 15 alle 17.30, fino al 5 gennaio, si terranno visite guidate al museo del Tesoro ed agli affreschi dell’XI secolo della Cattedrale (museo 4 euro, affreschi 5 euro, entrambi 6 euro).

AOSTA – In occasione di Vers la foire, il Marché vert Noel ospita dalle 15.30 alle 18.30 la dimostrazione di artigianato de Li Tsacolé di Ayas, con l’accompagnamento musicale di Cerquetti.

AOSTA – La Cittadella dei giovani accoglie, dalle 16 in poi, la Festa di Capodanno con un pomeriggio di danza, performances, musica, open mic e dj-set e, alle 21.30, l’extraordinary live show di Murubutu, La Kattiveria e Dj T-Robb.

AOSTA – La sezione ragazzi della biblioteca regionale ospita, alle 17, lo spettacolo teatrale bilingue (italiano–francese, per bimbi dai 3 anni in su) “Storia di un palloncino”della Compagnia teatrale Stilema. Seguirà un momento di attività ludica, manuale o espressiva correlata alla storia stessa, in modo da imprimere nei partecipanti un ricordo positivo della lettura, del libro e della biblioteca.

AYAS – A Champoluc, dalle 9.30 alle 18, continua il mercatino di collezionismo, artigianato, creatività e riscoperta dei giochi dei nonni, con percorso gratuito di giochi in legno, realizzati artigianalmente, a riproduzione fedele dei giochi dei nostri antenati.

AYAS – Sulle piste di Antagnod e Champoluc si terranno stasera le tradizionali fiaccolate di fine anno aperte a tutti. Ad Antagnod il ritrovo è fissato per le 21 davanti alla Scuola di sci e si partirà mezz’ora dopo. Seguirà un buffet con vin brulé alla Tavola Calda Del Pino. A Champoluc il ritrovo è invece fissato per le 20 e la partenza avverrà alle 21.30.

BARD – Al Forte di Bard, alle 15, si terrà l’animazione per i più piccoli “Le chiavi di Babbo Natale” a cura del Magic Bunny Show.

BRUSSON – Avrà inizio alle 21, dal Foyer du Fond, di fronte alla scuola di sci, la suggestiva fiaccolata notturna di fine anno lungo le piste di sci di fondo di Brusson. Il ritrovo è fissato per le 20.30 per la distribuzione delle fiaccole. Per adesioni chimare il 347 9668259.

BRUSSON – La chiesa parrocchiale ospita, alle 21, il concerto del gruppo Quincy Blue Choir Gospel.

CHAMOIS – Nella sala polivalente del Comune, alle 18, inizierà “CineAmbiente Chamois”, in collaborazione con CinemAmbiente di Torino, durante il quale saranno proiettati cortometraggi per bambini con merenda. L’ingresso è gratuito.

CHAMOIS – Alle 21, nella sala polivalente del Comune, Alexis Bétemps presenterà il suo libro “Il tempo sospeso. Dal Natale all’Epifania” che, partendo da inchieste orali, ricostruisce la dinamica delle festività mettendole in relazione con le feste analoghe di altre comunità.

CHAMPORCHER – In località Chardonney, alla partenza delle funivie, si partirà a piedi alle 17 per raggiungere località Perruchon per la tradizionale fiaccolata. In seguito, si accenderà un falò e saranno distribuite bevande calde e panettone.

COGNE – Nella chiesa parrocchiale di Sant’Orso, alle 21, avrà inizio il Concerto di Natale con la Maîtrise de Cogne e la corale svizzera Shama.

COURMAYEUR– A Dolonne, di fronte al forno del villaggio, alle 18 comincerà la Festa del pane, con distribuzione di pane nero e greinchen (tipico dolce di Courmayeur a base di uova e uvetta), vin brulé ed altri prodotti tipici.

COURMAYEUR– Sulle piste di sci del comprensorio, partendo da Plan Chécrouit fino ad arrivare a Dolonne, si terrà, dalle 17.30 in poi, l’ormai tradizionale fiaccolata dei maestri di sci, che si concluderà con lo scambio di auguri per il nuovo anno insieme ad un buon bicchiere di vin brûlé.

ETROUBLES – Alle 11 avrà inizio, partendo dalla Farmacia, la lettura delle Poesie dell’Avvento nella via principale del Borgo. A seguire, si potrà pranzare al Bar Tennis. Per prenotazioni chiamare il 347 8940229.

GABY – Il salone Palatz ospita, alle 21.15, il tradizionale concerto di fine anno della Filarmonica Regina Margherita di Gaby.

GRESSAN – Nei pressi della funivia di Pila, alle 15, avrà inizio l’ormai tradizionale Capodanno di Pila, con animazione e intrattenimento per bambini con giochi, musica, trucca bimbi e tanto divertimento. Dalle 16.30 in poi si terrà anche un intrattenimento musicale e, dalle 18, si potrà provare gratuitamente l’emozione di un volo vicnolato in mongolfiera. Sempre alle 18 partirà la tipica fiaccolata dei maestri di sci a cui seguirà, alle 18.30, uno spettacolo pirotecnico. I locali e le baite di Pila offriranno la possibilità di cenare e festeggiare fino a tarda notte. Per l’occasione, la telecabina Aosta-Pila sarà aperta fino alle 23.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Alle 20.30, da località Weissmaten e lungo la pista Leonardo David, si terrà la tipica fiaccolata dei maestri di sci, a cui seguirà uno spettacolo di intrattenimento ed un rinfresco a base di the, vino, dolcetti e panettoni offerto dalla Scuola ai partecipanti.

LA THUILE – Prosegue , nella sala espositiva di fronte all’Ufficio del Turismo, “La vetrina di Natale – Quando la creatività è donna”, il mercatino dove trovare creazioni in legno e corteccia, saponi naturali, creazioni in tessuto, a maglia, uncinetto e pannolenci, ricami, découpage pittorico su legno, vetro, ceramica e metallo e bigiotteria con Swarovski (orario 15-19, ingresso libero).

LA THUILE – Alle 19.15, come ogni inverno, si svolgerà la tradizionale fiaccolata dei maestri di sci sulla pista di rientro del comprensorio sciistico. Per augurare un buon anno nuovo ai loro clienti e a tutta la comunità di turisti e residenti, ci si scambierà gli auguri con un bicchiere di vin brulé.

MORGEX– Continua nel centro storico del paese, dalle 11 alle 22, il tradizionale mercatino di Natale.

OLLOMONT – Si terrà, nel tardo pomeriggio, un’escursione guidata notturna con le ciaspole. Il ritrovo è fissato per le 17.30 presso Maison Grimpe, dove si partirà per un percorso di 90-120 minuti circa adatto a tutti. Seguirà un aperitivo con prodotti tipici al Café de la Place. Per prenotazioni chiamare il 331 9583294.

OYACE – Nel salone comunale, alle 18, Rita Bonfanti, accompagnata dal violino di Martino Grosa, presenterà il suo libro “La sposa del lago”.

PONTBOSET – Lungo il borgo del paese partirà alle 18.30 la prima Sagra del Tzantet, piatto tipico derivante dalla lavorazione del maiale che un tempo veniva consumato nel periodo invernale.

RHEMES-NOTRE-DAME – Alle 16, presso gli impianti di risalita di Chanavey, ritrovo per festeggiare e salutare in allegria il 2017 che si sta concludendo con un brindisi augurale, a cui seguirà la fiaccolata dei maestri di sci.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – La chiesa di Saint-Léonard, alle 20.15, ospita la presentazione del libro di Francis Darbellay a cura di Giacomo Sado. Interverranno Corrado Jordan, Luigino Vallet e Claude Duverney. Il ricavato delle offerte (offerta minima 20€) sarà devoluto al fondo “Durante e dopo di noi”.

SAINT-VINCENT – Ritorna nella Galleria Civica e nel centro storico, dalle 15 alle 19, “La fabbrica dei doni di Natale”: nella fabbrica, paradiso dei bambini, tra sbuffi di vapore e magici macchinari, verranno costruiti giocattoli tramite piccoli laboratori creativi. Sotto la supervisione degli elfi, si potranno ammirare giochi in legno, bambole di pezza, sabbie colorate, decorazioni natalizie, nastri, carte colorate e origami, maschere e costumi natalizi.Vi sarà anche l’Ufficio Postale, dove i piccoli ospiti potranno scrivere la propria letterina dei desideri e l’elfo postino si incaricherà di recapitarla a Babbo Natale nella suo villaggio di Château Noël al Baron Gamba di Châtillon (la più originale sarà esaudita). Un servizio di navetta consentirà di raggiungere facilmente il castello.

SAINT-VINCENT – Nel parterre degli impianti di risalita del Col di Joux, alle 17.30, si terrà un rinfresco di fine anno con vin brûlé, thé e cioccolata calda. Alle 18 il ritrovo è alla partenza della seggiovia dove saranno distribuite le fiaccole per la fiaccolata che si terrà sulle piste. La partecipazione è gratuita ma è gradita la prenotazione (anche per l’eventuale cena) chiamando il 340 4033332. SARRE – Nella cappella di Saint-Joconde di Montan, alle 10.30, si terrà la messa della Festa patronale di Saint-Joconde a cui seguirà la tradizionale enchère.

TORGNON – Alle 21, dal piazzale della partenza della telecabina, partirà la manifestazione clou delle feste di fine anno, ossia la fiaccolata in compagnia dei maestri di sci. La serata proseguirà con musica ed allegria.

VALTOURNENCHE – Si conclude oggi, nella zona del campetto di La Cretaz di Breuil-Cervinia, il decimo Winter Vertical Tour. Alle 9.30 aprirà il Vertical Village, con prove gratuite di Elan Ski e animazione e partiranno anche i test drive Alfa Romeo in piazza Guido Rey. Alle 21 al via la fiaccolata dei maestri di sci e delle guide alpine delle scuole di sci di Breuil Cervinia e Valtournenche e delle guide del Cervino dalla seggiovia Cretaz, a cui seguirà, al Vertical Villag, uno spettacolo piromusicale ed un rinfresco a base di vin brûlé, cioccolata calda e panettone. Dalle 22.30 si ballerà sulle note del dj set di Osso, in diretta radiofonica nazionale su Radio M2O.

DOMENICA 31

ANTEY-SAINT-ANDRE – Nel padiglione dell’area sportiva, alle 22, si terrà il tombolone di fine anno con tanto di brindisi di mezzanotte (1 cartella 2 euro, 3 cartelle 5 euro).

AOSTA – Prosegue la possibilità di visitare la Sagrestia monumentale della Cattedrale, straordinariamente aperta al pubblico fino al 7 gennaio. Dalle 15 alle 17, ma anche al termine di alcune funzioni religiose, si potranno ammirare i tesori conservati quali uno splendido armadio gotico, un armadio in noce datato 1858 contente piviali dei canonici e con i 12 ritratti degli apostoli, commissionati nella seconda metà del XVIII sec. da P.F. De Sales ed esposti, fino al 1936, sui pilastri della Cattedrale. Durante l’apertura sarà attiva, all’interno della Sacrestia, una pesca di beneficenza per finanziare le attività dell’Oratorio. Inoltre, dalle 15 alle 17.30, fino al 5 gennaio, si terranno visite guidate al museo del Tesoro ed agli affreschi dell’XI secolo della Cattedrale (museo 4 euro, affreschi 5 euro, entrambi 6 euro).

AOSTA – In occasione di Vers la foire, il Marché vert Noel ospita dalle 15.30 alle 18.30 la dimostrazione di artigianato di Simone Allione, con l’accompagnamento musicale di Cerquetti.

AOSTA – Alle 22 in piazza Chanoux iniziano i festeggiamenti di fine anno con il Capodanno in piazza, animato dalla musica de L’Orage e di Philippe Milleret. AYAS – Ultimo giorno, a Champoluc, dalle 9.30 alle 18, per il mercatino di collezionismo, artigianato, creatività e riscoperta dei giochi dei nonni, con percorso gratuito di giochi in legno, realizzati artigianalmente, a riproduzione fedele dei giochi dei nostri antenati.

AYAS – Avrà inizio alle 21, al MonteRosa Terme di Champoluc, il veglione di Capodanno con ingresso alla Spa, cenone a buffet, musica, intrattenimento e brindisi di mezzanotte. Per info e prenotazioni chiamare il 0125 308000.

BARD – Per aspettare il nuovo anno, il Forte di Bard propone un appuntamento esclusivo che coniuga arte, cultura ed intrattenimento. Alle 20 si inizia con un aperitivo di benvenuto, a cui seguiranno la visita alle mostre Da Raffaello a Balla. Capolavori dell’Accademia Nazionale di San Luca e World Press Photo 2017, il cenone servito nel ristorante La Polveriera e, dopo il brindisi di mezzanotte, il concerto del The Quartetto Euphoria, quartetto d’archi al femminile pioniere della musica comico-classica. (formula All inclusive 120 euro). Per informazioni e prenotazioni chiamare il 0125 833886.

CHAMOIS – Dalle 23, nella piazza principale, si svolgerà la Festa di Fine Anno con musica dal vivo con il gruppo “The Bobbers”. Allo scoccare della mezzanotte arriverà la fiaccolata organizzata dalla scuola di sci di Chamois, sarà acceso il falò e si inizierà a distribuire vin brulé, cioccolata calda e panettone. Per l’occasione, la funivia Buisson-Chamois effettuerà corse fino alle 2.

CHAMPORCHER – Piazzale Bistrot frazione Chardonney, alle 23.30, partirà il Capodanno in piazza con serata danzante sotto le stelle con Dj Set, animazione per i più piccoli e brindisi di mezzanotte.

COGNE – Alle 17, in frazione Lillaz, avrà inizio la cottura e la degustazione del “mécoulin” presso il forno consortile mentre, alle 18, comincerà la fiaccolata dei bambini con distribuzione di dolciumi a cura del Comitato di Lillaz. Per l’occasione, sarà attivo un servizio bus gratuito da e per Cogne dalle 17.30 alle 20.

COGNE – Piazza Chanoux accoglie, dalle 23.30 in poi, il Capodanno in piazza con animazione musicale, conto alla rovescia e brindisi di mezzanotte in musica.

COURMAYEUR – Per concludere il 2017 festeggiando l’arrivo del nuovo anno, Courmayeur propone il suo Capodanno #iolofaccioacourmayeur alla Maserati Mountain Lounge, dalle 23 in poi, con musica, video, entertainment e dj set a cura di Harley&Muscle powered by Radio Monte Carlo.

GABY – Il salone Palatz ospita, da mezzanotte in poi, una serata all’insegna del divertimento per cominciare bene l’anno nuovo con la “Hb music”.

GRESSONEY-LA-TRINITE – Piazza Tache si anima dalle 23.45 di stasera con il “New year dance party”, per festeggiare l’ultima notte dell’anno a suon di musica e divertimento.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Alle 19.30, alla Sport Haus, prenderà il via il Capodanno dei bambini, con artisti, baby dance, trucca bimbi, bolle di sapone e laboratorio di giocoleria (per bimbi dai 5 ai 13 anni). Sarà fornito a tutti un aperitivo ed una cena in musica. Costo 32 euro. Informazioni al 349 3455887.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – L’arrivo del nuovo anno si festeggia nel centro storico del paese: alle 22.30 in Obre Platz partirà la musica della cover band Graffito 93 che, insieme al brindisi di mezzanotte e al dj set con le migliori hit del momento, ricreerà una magica atmosfera di festa fino a notte inoltrata.

LA THUILE – Prosegue , nella sala espositiva di fronte all’Ufficio del Turismo, “La vetrina di Natale – Quando la creatività è donna”, il mercatino dove trovare creazioni in legno e corteccia, saponi naturali, creazioni in tessuto, a maglia, uncinetto e pannolenci, ricami, découpage pittorico su legno, vetro, ceramica e metallo e bigiotteria con Swarovski (orario 15-19, ingresso libero).

LA THUILE – Alle 18 prenderà il via, nel centro del paese, la Fiaccolata dei bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni. Al termine sarà distribuita cioccolata calda a volontà.

LA THUILE – Nel piazzale antistante il palco del Capoluogo, alle 23, si saluterà l’ultimo giorno dell’anno accogliendo quello nuovo inebriandosi di tanta bella musica e ballando sotto le stelle con i migliori brani degli anni ‘70, ‘80 e ‘90 riproposti dalla Nerovinile Discoband.

MORGEX – Continua nel centro storico del paese, dalle 11 alle 22, il tradizionale mercatino di Natale.

MORGEX – Piazza Assunzione accoglie stasera, dalle 22, i festeggiamenti di Capodanno con musica dal vivo de I graffiti Italiani.

NUS – Si terrà stasera, in piazza Fillietroz, il primo evento della neonata associazione“Nus in festa”, ossia i festeggiamenti per il Capodanno 2018. Si inizierà alle 20.30 con la cena in piazza, continuando poi con balli occitani con Li Barmenk, brindisi di mezzanotte e Dj set con Mellons, Dj Roy e Top Italia Radio per tutta la notte.

SAINT-VINCENT – Ritorna nella Galleria Civica e nel centro storico, dalle 15 alle 19, “La fabbrica dei doni di Natale”: nella fabbrica, paradiso dei bambini, tra sbuffi di vapore e magici macchinari, verranno costruiti giocattoli tramite piccoli laboratori creativi. Sotto la supervisione degli elfi, si potranno ammirare giochi in legno, bambole di pezza, sabbie colorate, decorazioni natalizie, nastri, carte colorate e origami, maschere e costumi natalizi.Vi sarà anche l’Ufficio Postale, dove i piccoli ospiti potranno scrivere la propria letterina dei desideri e l’elfo postino si incaricherà di recapitarla a Babbo Natale nella suo villaggio di Château Noël al Baron Gamba di Châtillon (la più originale sarà esaudita). Un servizio di navetta consentirà di raggiungere facilmente il castello.

SAINT-VINCENT – Via Chanoux ospita, dalle 22 fino a tarda notte, “Aspettando il 2018”, festa s suon di musica e divertimento. Una schiera di auto modificate per ascoltare la musica saranno esposte nella via per sonorizzarla e far ballare tutti i presenti e saranno tutte sintonizzate sulla stessa frequenza per trasmettere il capodanno in diretta sull’emittente Top Italia Radio. Allo scoccare della mezzanotte sarà il momento dei grandi fuochi artificiali in Viale Piemonte.

SAINT-VINCENT – Il Palais accoglie, dalle 22, il Veglione danzante di Capodanno, con musica anni ‘90 e brindisi di mezzanotte. Sarà attivo un servizio bus andata e ritorno da Aosta (prenotazione obbligatoria al 327 6795833) e uno di bus navetta dalla stazione di Chatillon (prenotazione obbligatoria al numero 327 3773829). Costo per la serata 15 euro, da mezzanotte in poi 25 (tavoli esclusi). Prenotazioni al 329 2954743.

TORGNON – Al via alle 22.30 in piazza Frutaz i festeggiamenti per il Capodanno con dj set.

TORGNON – Il Ristorante Lo Vierdzà propone un Capodanno con le ciaspole ai piedi: alle 18.30 la ciaspolata partirà verso la terrazza del Col des Bornes al lume delle fiaccole, a cui seguirà l’accensione del falò con lancio della lanterne nella suggestiva radura. Alle 21 si terrà il cenone al ristorante. Per prenotarsi chiamare il 349 3404632.

VALTOURNENCHE – Nella zona centrale di Breuil- Cervinia, dalle 21 in poi, si terrà il “Capodanno in musica ai piedi del Cervino”, con animazione, musica e balli sfrenati in compagnia di Radio Number One.

Condividi

LAST NEWS