Pubblicato il

Donne e alcool: binomio sempre più stretto; il 6% beve in modo compulsivo

Donne e alcool: binomio sempre più stretto; il 6% beve in modo compulsivo

Il 63,6% delle donne dichiara di bere almeno una bevanda alcoolica ogni giorno

Il 63,6% delle donne valdostane consumano ogni giorno, almeno una bevanda alcoolica, con una media di +10 punti percentuali rispetto alla media nazionale che si attesta al 53,4%.
Le percentuali sono pesanti anche per quanto riguarda il consumo a rischio, cioè l’assunzione di oltre 20g di alcol al giorno per le donne e oltre 40g per gli uomini. Il 38,3% degli uomini e il 15,4% delle donne hanno un consumo a rischio mentre la media nazionale è del 25,4% per gli uomini e 7,3% per le donne.
La Valle d’Aosta non sfugge nemmeno al fenomeno del binge drinking, cioè il bereripetutamente in modo compulsivo fino ad ubriacarsi: colpisce il 20,7% degli uomini e il 6,1% delle donne, anche in questo caso valori nettamente superiori alla media nazionale (13,4% per gli uomini e 3,5% per le donne).
«In Italia, la dipendenza alcolica femminile è un fenomeno ancora poco noto ma purtroppo molto diffuso e in aumento – spiega il professor Valentino Patussi, responsabile del Centro di Alcoologia e Patologie Correlate dell’azienda ospedaliero-universitaria di Careggi (Firenze). La causa è probabilmente da annoverarsi al fatto che spesso le donne, oltre a svolgere un lavoro fuori casa del tutto simile per fatica a quello maschile, si trovano a dover affrontare problemi di gravidanza o di gestione familiare, e inoltre sono al centro di una pressione mediatica che le ha identificate come una nuova area di consumatori, come già avvenuto nel passato con il tabacco».
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS