Pubblicato da Luca Mercanti il

Aosta: bomba d’acqua fa chiudere l’Area Megalitica

Aosta: bomba d’acqua fa chiudere l’Area Megalitica

Una bomba d’acqua fa chiudere chiusura l’Area Megalitica. Lo comunica l’assessorato regionale alla Cultura. Il sito archeologico resterà chiuso fino alla conclusione dei lavori di ripristino.

L’Assessorato comunica altresì che è stata rinviata a data da destinarsi l’iniziativa prevista per sabato 7 luglio, al parco e al museo dell’Area megalitica, che propone un sottofondo musicale speciale ad accompagnare i visitatori in un percorso emozionale.

Nessun danno al sito archeologico

«La bomba d’acqua ha provocato un tappo all’impianto fognario, a provocare l’allagamento che non ha causato danni all’area archeologica ma sono caduti i cartongessi all’ingresso del sito, nei pressi del ponte, dove c’è la passerella». A riferirlo è il sovrintentende ai Beni culturali della Regione Valle d’Aosta Roberto Domaine. Spiega: «La pressione sul sistema fognario ha fatto sì che l’acqua tornasse indietro e fuoriuscisse dai pozzetti. Stiamofacendo i rilievi per poi affidare i lavori di ripristino con somma urgenza. Non posso ancora dire quando potremo riaprire l’area».

(da.ch.)

Condividi

ULTIME NEWS