Posted on

Rimangono gravi le condizioni di Marcello Battista Pinet

Rimangono gravi le condizioni di Marcello Battista Pinet

E' ricoverato al Centro Grandi Ustionati del CTO di Torino; la prognosi non è stata ancora sciolta

E’ ancora ricoverato nel reparto di rianimazione del Centro Grandi Ustionati del CTO di Torino Marcello Battista Pinet (foto), classe 1937, pensionato di Issogne che domenica scorsa si è procurato ustioni gravissime a cause del rogo sviluppatosi – per cause al vaglio degli inquirenti – sulla sua vecchia Fiat Panda bianca. Non è stato ancora possibile sciogliere la prognosi; le sue condizioni rimangono disperate. L’uomo ha ustioni di secondo e terzo grado sul 50% del corpo. Domenica 11 marzo, per cause ancora da chiarire, Pinet è stato investito dalle fiamme; non è chiaro se l’uomo fosse nell’abitacolo e sia uscito oppure se, accortosi di un guasto o del fumo, sia sceso dall’utilitaria per controllare il motore e sia stato investito dalla fiammata di ritorno. Un passante aveva allertato il 118 che, dopo i primi soccorsi, lo aveva immediatamente trasferito al nosocomio torinese.

Condividi

LAST NEWS