Posted on

Le eccellenze di casa nostra in vetrina ai Giochi di Londra

Le eccellenze di casa nostra in vetrina ai Giochi di Londra

Caseus Montanus si complimenta per la scelta del forestale Daniele Molmenti come portabandiera per la cerimonia di chiusura

Dopo Pechino, Vancouver, Atene e Torino, la nazionale agroalimentare di Caseus Montanus ha partecipato anche alle Olimpiadi di Londra che si sono chiuse ieri; Fontina , Bleu d’Aoste, Piave, Parmigiano Reggiano di montagna, Bitto, caciocavallo stagionato e il passito della Crotta di Vegnerons di Chambave sono stati ‘ospiti’ a Casa italia, sei piani e 29 diversi spazi per eventi, dall’arte alle eccellenze enogastronomiche.
Le eccellenze del bel Paese sono state abbinate ed elaborate da alcuni celebri chef, tra i quali Luca Bottura, che si è recentemente aggiudicato il Grand Prix mondiale dell’Art de Cuisine 2012. Caseus Montanus ha espresso soddisfazione per la designazione di Daniele Molmenti – oro nella canoa – come portabandiera dell’Italia alla sfilata conclusiva di ieri sera.
«E’ il giusto connubio sport e agricoltura, considerato che il Corpo forestale e il mondo agricolo lavorano fianco a fianco per la tutela del territorio, in particolare quello di montagna che rappresenta una risorsa inestimabile e irripetibile per il nostro Paese» – ha commentato il presidente di Caseus Montanus Gerardo Bénéyton.

Condividi

LAST NEWS