Posted on

Impianti a fune: la borsa di studio Menel ad Alessandra Perocchi

Nella cerimonia in programma alle 18, la studentessa riceverà 2500 euro per la tesi «il turismo montano, il caso del Terminillo»

Nella cerimonia in programma alle 18, la studentessa riceverà 2500 euro per la tesi «il turismo montano, il caso del Terminillo»

«Il turismo montano, il caso del Terminillo». E’ il titolo della tesi dei Alessandra Perocchi che si è aggiudicata la borsa di studio dell’Associazione Valdostana Impianti a fune, intitolata alla memoria di Giorgio Menel, manager delle Funivie Piccolo San Bernardo scomparso dieci anni addietro. Perocchi riceverà un assegno da 2 mila 500 euro nella cerimonia che si terrà quest’oggi, giovedì 18 ottobre, al salone delle manifestazioni Arly di La Thuile. Agli uffici delle Funivie del Piccolo San Bernardo sono arrivate cinque tesi; quella vincente ha ottenuto il seguente giudizio, «in premessa, una parte analitica dettagliata sui movimenti turistici e le tipologie di turismo anche attraverso una storia dello stesso, la seconda parte sull’Appennino centrale e nello specifico sul Terminillo».

Condividi

LAST NEWS
L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique

L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique


Il 10, 17 e 24 prosegue la kermesse musicale che si sta rivelando l'evento fiore all'occhiello...

Posted by on