Posted on

Gressan, il sindaco dice: «I lavori del secondo lotto sono solo rimandati non annullati»

Gressan, il sindaco dice:  «I lavori del secondo lotto sono solo rimandati non annullati»

«I lavori del secondo lotto della scuola di Chevrot sono solo posticipati». Risponde così il sindaco Michel Martinet alle accuse mosse alla maggioranza di Esprit Gressaën che, in un comunicato, si era detta «sconcertata di fronte al mancato finanziamento da parte della Giunta regionale, relativamente al secondo lotto dei lavori della scuola di Chevrot». «Chiara e manifesta è la linea puramente demagogica della minoranza che, a caccia di ogni pretesto per mettersi sul piedistallo, pare essersi persa gli ultimi mesi della vita comune, dove la crisi ha stravolto situazioni consolidate, mettendo in fibrillazione l’intera economia europea, situazione che, a cascata, ha portato ad una serie di stringenti correttivi, dettati dal Governo nazionale, con i quali tutte le Pubbliche Amministrazioni hanno dovuto fare i conti», rincara il primo cittadino. Ribadisce Martinet: «Le scuole di Chevrot, per entrare nello specifico, grazie ai lavori del primo lotto, conclusi regolarmente, hanno superato quella situazione di criticità che invece altri edifici scolastici, sparsi sul territorio regionale, ancora vivono». E rintuzza: «I restanti interventi a Chevrot verrnno realizzati, solamente con un calendario diverso rispetto a quanto da tutti auspicato. Questa nuova e delicata situazione non porterà certamente l’Amministrazione comunale di Gressan ad assopirsi, ma continueremo a vigilare per non perdere, alla prima occasione utile, questa seconda tranche di lavori, tranquillamente rinviabili, ma comunque importanti e necessari».

Condividi

LAST NEWS