Posted on

Il Pdl rilancia la coalizione autonomista liberale per le regionali

Il Pdl rilancia la coalizione autonomista liberale per le regionali

«La coalizione autonomista liberale, già esistente, rappresentata dalle attuali forze di maggioranza in regione e al Comune di Aosta come l’unico baluardo in grado di evitare di consegnare la nostra regione alle sinistre nella prossima legislatura e di proseguire in una logica di continuità con il proficuo lavoro intrapreso, pur in un momento particolare e difficile». Lo scrive in un comunicato il coordinamento regionale del Pdl, commentando il voto delle Politiche. «E’ di tutta evidenza politica e numerica, infatti, che la scelta inedita, pur sofferta e ponderata, di desistere in questa tornata elettorale ha consentito la vittoria dei due candidati autonomisti che non andassero ad implementare il numero delle sinistre nel nuovo Parlamento». Prosegue il comunicato: «Albert Lanièce e Rudi Marguerettaz, pur con qualche differenza, che dovrebbe far riflettere anche i più riottosi di facciata, sono stati eletti anche grazie al nostro sostegno attivo diretto, nonché per la mancata presenza del nostro simbolo nelle schede elettorali». I dirigenti regionali del Pdl esprimono infine soddisfazione «per il grande risultato conseguito dal Pdl a livello nazionale, tenuto conto che, solo poco più di un mese fa, tutti i sondaggi esistenti in Italia ci attribuivano un gap negativo di oltre 10 punti percentuali rispetto ai nostri storici avversari».
(da.ch.)

Condividi

LAST NEWS