Posted on

Forestali, riconfermato il piano straordinario per gli over 40

Posti di lavoro per le donne sopra i 45 anni e per gli uomini sopra i 50 anni

Posti di lavoro per le donne sopra i 45 anni e per gli uomini sopra i 50 anni

Con l’assestamento di bilancio viene confermato il piano straordinario per i forestali. Argomento che ha infiammato l’aula. «Gli articoli hanno una dimensione elettoralistica, cominciamo a dare il numero dei posti di lavoro – leggi forestali -; inorridisco di fronte al fatto che si pensi di portare alla pensione donne di 45 e uomini di 50 facendoli lavorare solo tre mesi all’anno; di fatto si riorganizzano micro cantieri forestali. Noi non ci metteremo di traverso trattandosi di lavoro ma dove andiamo a recuperare le risorse. Andiamo a togliere 400 mila euro alla zootecnia: insomma togliamo ai poveri per dare ai più poveri», ha sottolineato il consigliere del Pds Vda Raimondo Donzel intervenendo nella discussione. «Votiamo a favore dell’emendamento ma con rabbia perché si doveva affrontare questo dossier il modo totalmente diverso», ha rincarato Albert Chatrian (Alpe). Di passaggio avvalorato dai sindacati ha parlato invece Massimo Lattanzi (Pdl). Parla a «chi la memoria corta (le minoranze)» il presidente Augusto Rollandin. «La Società di servizi l’abbiamo inventata per necessità altrimenti sarebbero rimasti tutti a casa. Bisogna leggerlo tutto il percorso». Ribadisce il no all’esternalizzazione Donzel.
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS