Posted on

Ora Ara Maintenant presenta i suoi 20 candidati e raccoglie le firme

Ora Ara Maintenant presenta i suoi 20 candidati e raccoglie le firme

Il nuovo soggetto politica Ora Ara Maintenant comincia oggi, mercoledì 3 aprile la raccolta delle firme necessarie per presentare la lista alle elezioni regionali del prossimo 26 maggio.
Questa mattina è iniziata, presso i comuni, la distribuzione dei moduli necessari per le firme. Ora Ara Maintenant ha anche completato la lista dei venti candidati: Antonella Aiello, Donatello Antonio Anello, Patrick Bryer, Alberto Celli, Domiziana Cortese, Maria Grazia Dal Lago, Romina Simona Distafano Spitaleri, Christian Favre, Marco Foti, Evaristo Gorelli, Paolo Grosjacques, Franco Lento, Alice Martello, Deborah Maria Monti, Alexander Noussan, Daniela Maria Rosset, Giovanna Saccucci, Andrea Susanna e Daniele Vallet.
«Sì, insieme il cambiamento è possibile, sì è ora». Così si era presentato OAM, Ora, Ara, Maintenant, qualche settimana addietro, un movimento politico, culturale e spirituale formato «da un gruppo di persone guidate dal cuore, i cui principi da perseguire sono la trasparenza, la semplicità, l’integrità e la condivisione». Con il claim ‘Sì è ora’, Ora Ara Maintenant ha individuato una serie di direzioni nelle quali concentrare l’attenzione e le risorse: «è ora di riportare al centro dell’attenzione l’individuo e la comunità valdostana»; «è ora di assicurare una equa distribuzione delle risorse tra tutte le persone»; «è ora di costruire una scuola nella quale il bambino è il cuore del progetto educativo», così come «è ora di tornare a un’agricoltura naturale, di passare all’edilizia del risparmio energetica». «E’ ora di far sì che la Valle d’Aosta diventi luogo di incontro di popoli, di culture e di conoscenze».
Il Movimento promuove la partecipazione dei cittadini alla vita politica, mai scisso dall’impegno civile, etico e democratico, prefiggendosi l’obiettivo di contribuire alla formazione di una classe dirigente che operi per lo sviluppo economico, sociale e solidale della comunità valdostana.
Nella foto, il logo di Ora Ara Maintenant.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS