Posted on

Giunta: Aosta dice sì al restyling di due campi da tennis

Giunta: Aosta dice sì al restyling di due campi da tennis

L'impianto comunale sarà gestito dal Crer fino a dicembre 2013

Un impegno di spesa contenuto (la cifra ipotizzata è di 6 mila euro circa) consentirà di intervenire su due campi da tennis dell’impianto comunale di piazza Mazzini. Lo ha deciso l’Esecutivo del capoluogo nella riunione di venerdì. A fine febbraio, si era sparsa la voce circa la presunta intenzione del Crer (che gestisce l’impianto, la cui scadenza naturale è a fine mese, 30 aprile, ndr) di fare le valigie dal tennis di piazza Mazzini. Immediata la smentita dell’assessore allo Sport Patrizia Carradore che aveva accennato a una richiesta di proroga per la gestione dell’impianto fino a fine anno. «L’amministrazione ha accordato la proroga fino al 31 dicembre – spiega l’assessore allo Sport – che consentirà al Crer di continuare l’attività e i corsi che si concludono in concomitanza con la chiusura delle scuole, oltre ai centri estivi. Enzo Baccega, presidente del Crer, aveva chiesto al comune capoluogo un intervento di sistemazione dei campi 5 e 6, «impraticabili» secondo il presidente del Circolo ricreativo degli enti locali e regione e che limitavano l’attività del Circolo, considerato che al coperto restava fruibile un solo campo.

L’Esecutivo ha anche approvato il programma delle attività proposto dalla Consulta comunale per le attività culturale con la collaborazione del centro culturale Commod, della Commenda Templare ?Saint-Clair des Rives’, dalla Fondazione Federico Chabod, dalla Clicca di Saint Martin de Corleans, dell’associazione ‘Scrivere con gioia’ e dell’Arci Valle d’Aosta. Si tratta di otto appuntamenti, tra le quali alcune alcune conferenze, animazione folkloristica, lo stage ‘Leggere ad alta voce’ e la rassegna musicale ‘MusicArci’. La giunta del capoluogo ha anche approvato il progetto statistico comunale per l’anno 2013 che prevede l’aggiornamento dei report statistici relativi alle aree tematiche Commercio, Turismo, Incidenti Stradali, Popolazione, Edilizia Residenziale Pubblica, Disagio Abitativo, Sport, Ambiente e Servizi Sociali. I report saranno pubblicati sul sito istituzionale dell’amministrazione comunale.
(cinzia timpano)

Condividi

LAST NEWS