Posted on

Alpe, a Merano per fare rete con gli indipendentisti e i regionalisti

Alpe, a Merano per fare rete con gli indipendentisti e i regionalisti

Una delegazione, guidata da Chantal Certan, all'assemblea annuale dell'Alliance Libre Européenne

«Le realtà minoritarie devono fare sentire la loro voce e dare un segnale di partecipazione e per questo è importante avere collegamenti con chi ha peculiarità storiche e territoriali. E’ un valore aggiunto in un quadro politico poco chiaro e di fronte al rigurgito di centralismo». Lo ha sottolineato il segretario di Alpe Chantal Certan, in partenza per Merano alla guida di una una delegazione per partecipare ai lavori dell’assemblea generale annuale della Alliance Libre Européenne, che raggruppa 40 membri appartenenti a movimenti e partiti indipendentisti e regionali europei di centrosinistra e di centrodestra.
«Alpe – ha proseguito Certan -, in un momento in cui la campagna elettorale entra nel vivo, ritiene fondamentale privilegiare un aspetto legato alla condivisione e alla progettazione politica futura che potrebbe sfociare in una collaborazione per le elezioni europee. Alpe ha sempre mantenuto un legame con i movimenti europei perché è un movimento aperto all’esterno». A Merano si discuterà di futuro e ruolo delle lingue minoritarie; di Piano di sviluppo rurale «sulla cui programmazione per il prossimo quinquennio è fondamentale il confronto», ha precisato Certan, di azioni culturali e di gestione e smaltimento dei rifiuti.

Condividi

LAST NEWS