Posted on

«Continuità e stabilita’, per continuare a dare risposte alle famiglie valdostane»

«Continuità  e stabilita’, per continuare a dare risposte alle famiglie valdostane»

Presentato il programma della coalizione autonomista, che ha governato la Valle negli ultimi cinque anni

Una campagna nel segno della continuità quella presentata dalla coaliazione Uv-Sa-Fédération, sostenuta anche da Lega e Dc. “Continuità con l’azione amministrativa positivamente svolta in questi anni, continuità rispetto ai risultati positivi ottenuti nell’affrontare la crisi, continuità rispetto alle opere pubbliche progettate e da portare avanti nella misura in cui si rendono necessarie (come università e ospedale)”, hanno detto i vertiginosi movimenti del’alleanza Autonimiste, che ha presentato oggi ad Aosta il programma di governo in vista delle Regionali del 26 maggio.
Ma anche una campagna puntata al miglioramento. Per fare questo è necessario riformare la macchina pubblica riducendo il numero dei consiglieri e assessori rivedendone le competenze e il numero.
«Abbiamo bisogno di una riforma seria che non faccia la fine della riforma dello Statuto regionale che giace in grandi studi senza essere mai stata fatta».
Grandi temi di attenzione sono quelli legati ai trasporti, all’individuo, alla famiglia e alla salvaguardia di un welfare regionale definito tra i migliori in Italia.
Nelle intenzioni, anche la revisione della legge elettorale, con riduzione del numero dei consiglieri e degli assessori, ma secco “no” alla elezione diretta del presidente della Regione.
(bruno fracasso)

Condividi

LAST NEWS