Posted on

Risparmio di tempo e denaro: la Motorizzazione si riorganizza

Risparmio di tempo e denaro: la Motorizzazione si riorganizza

Ogni anno, oltre 30 mila le pratiche gestite; una sezione dedicata alla nostra regione sul sito www.portaledellautomobilista.com

Risparmio di tempo e di denaro: è quanto sarà realmente possibile dal 27 maggio prossimo per le pratiche da effettuare presso gli uffici della motorizzazione civile della Valle d’Aosta.
«Grazie alla collaborazione di tutti gli enti interessati, sia regionali che nazionali è stato realizzato un sistema efficace e veloce che permette non solo alla cittadinanza ma anche agli operatori professionali di usufruirne – spiega l’assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz – da due anni a questa parte la motorizzazione civile è regionalizzata, gli uffici erano già molto efficienti e quindi l’intervento che abbiamo voluto portare è stato di semplificazione amministrativa reale».
«Operativamente, sarà presente sul portale dell’automobilista, www.portaledellautomobilista.com, una sezione dedicata alla Valle d’Aosta – illustra l’ingegner Fausto Fedele, dirigente del Servizio Motorizzazione Civile della Regione Valle d’Aosta – in cui si potrà trovare il tariffario in italiano e il link di rinvio al sito regionale per la versione in francese. Inoltre – spiega ancora Fedele – abbiamo predisposto la possibilità di effettuare i pagamenti con il POS, in alternativa ai bollettini postali, nonché la storicizzazione delle pratiche, per cui in ogni momento sarà possibile sapere lo stato dell’arte delle stesse e chi se ne sta occupando». In un anno l’ufficio valdostano gestisce 30.000 pratiche, ci sarà poi la possibilità per gli operatori di presentare più pratiche contemporaneamente, a livello nazionale si possono presentare una alla volta. Le operazioni eseguite con il POS non prevedono alcuna commissione, a differenza dei bollettini postali, con un risparmio reale per le famiglie, gli operatori ma anche per la stessa amministrazione regionale.
Da settembre inoltre, sarà possibile avere la stampa dei modelli di richiesta delle pratiche a sportello con i dati degli utenti e dei veicoli utilizzando l’archivio nazionale, evitando così al singolo di compilarseli da solo. L’operazione di semplificazione amministrativa ha già creato interesse a livello nazionale, la Valle d’Aosta è vista come un laboratorio di idee da imitare.
Nella foto, l’ingegner Fausto Fedele, dirigente del Servizio Motorizzazione Civile.
(simonetta padalino)

Condividi

LAST NEWS