Posted on

Soggiornano in albergo ma non pagano il conto

Due donne residenti nel novarese sono state denunciate per insolvenza fraudolenta; hanno anche acquistato pezzi di artigianato locale per quasi mille euro in modo truffaldino

Due donne residenti nel novarese sono state denunciate per insolvenza fraudolenta; hanno anche acquistato pezzi di artigianato locale per quasi mille euro in modo truffaldino

Insolvenza fraudolenta. Gli agenti della sezione Reati contro il patrimonio della Squadra Mobile della questura di Aosta hanno denunciato in stato di libertà due donne, S.P., 43 anni e V.M., 51 anni, residenti nel novarese. Per un periodo, le due donne hanno soggiornato in diverse strutture alberghiere della regione, dileguandosi al momento del pagamento. Dopo le denunce degli albergatori, gli uomini della Mobile hanno appurato l’identità delle donne, non nuove a episodi del genere, ai danni di strutture ricettive e di un’agenzia di viaggio.
Le indagini dei poliziotti hanno anche permesso di accertare che le due donne, qualche giorno addietro, hanno acquistato con modalità truffaldine, pezzi di artigianato locale per quasi mille euro.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS