Pubblicato il

Il Pd respinge le dimissioni di Guichardaz e Gianfranceschi

Il Pd respinge le dimissioni di Guichardaz e Gianfranceschi

Il Partito democratico conferma la stretta collaborazione con la sinistra, con Alpe e Uvp

La direzione del Pd della valle d’Aosta ha respinto le dimissioni di Erika Guichardaz e Paolo Gianfranceschi, componenti della segretaria regionale. L’organo politico, «valutando il grande lavoro svolto in questi anni, che ha contribuito al risultato positivo di tutta la lista, ha chiesto il ritiro delle dimissioni e ha dato mandato al segretario di confermare in Segreteria sia Guichardaz sia Gianfranceschi», riferisce una nota diffusa oggi.
«Mi ha fatto piacere che tutta la Direzione e le persone che in questi mesi hanno contribuito al risultato positivo della lista Pd-Sinistra VdA abbiano riconosciuto e apprezzato apertamente il lavoro svolto in questi anni e mi abbiano chiesto di rimanere al mio posto. La pausa estiva mi consentirà di ricaricarmi di nuove energie», ha commentato Guichardaz. Gianfranceschi ribadisce il «pieno sostegno al segretario e alla linea politica del partito».
La direzione del Pd ha anche confermato «la volontà di dare continuità al progetto di stretta collaborazione e unità con la Sinistra e alla coalizione con Alpe e Uvp».
Nella foto, Paolo Gianfranceschi ed Erika Guichardaz.
(da.ch.)

Condividi

ULTIME NEWS