Posted on

ISTAT: in Valle rimane stabile il tasso di mortalità

Unica regione insieme al Molise in cui non aumenta il numero di decessi nel 2012

Unica regione insieme al Molise in cui non aumenta il numero di decessi nel 2012

Gli unici in controtendenza insieme al Molise. Sono queste, infatti, le uniche regione italiane in cui numero di decessi rimane stabile, a fronte dell’aumento nazionale emerso dal Bilancio demografico nazionale 2012 diramato dall’ISTAT. Il dato nazionale parla, infatti, di 612.883 decessi, superiore di 19.481 unità rispetto al 2011, con un tasso pari al 10.3 per mille, che varia dagli 8,2 per mille nella provincia autonoma di Bolzano al 13.9 per mille della Liguria.
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS