Posted on

La 600 Miglia farà tappa tre giorni in Valle d’Aosta

La 600 Miglia farà tappa tre giorni in Valle d’Aosta

Venti gli equipaggi iscritti alla manifestazione riservata alle Fiat 600 d'epoca

Passerà dalla Valle d’Aosta la 600 Miglia, manifestazione riservata alle Fiat 600 d’epoca che scatterà domani, giovedì 4 luglio, da Besozzo, in provincia di Varese. I venti equipaggi iscritti inizieranno il loro giro turistico alle 9 dal piazzale antistante il Municipio, dove, dopo un itinerario di 960 chilometri, ovvero 600 miglia, rientreranno domenica pomeriggio; le premiazioni si svolgeranno nei locali della Fondazione Ronzoni, sempre a Besozzo. Dopo il pernottamento ad Asti del 4 luglio, la carovana farà tappa venerdì a Torino e nel pomeriggio arriverà in Valle d’Aosta, con visita a Champoluc e pernottamento a Challand-St-Anselme; sabato è previsto un itinerario tutto valdostano, tra Courmayeur, Aosta e St-Vincent. Domenica, dopo una nuova notte a Challand, partenza per il biellese, con sosta a Candelo prima del rientro a Besozzo.
«Siamo davvero orgogliosi di organizzare la seconda edizione della 600 Miglia che vogliamo diventi un appuntamento fisso – afferma Salvatore Torre, presidente del 1° Club nazionale Fiat 600 di Besozzo -. L’anno scorso le manifestazioni d’affetto che abbiamo ricevuto, anche nelle zone colpite dal terremoto dell’Emilia Romagna, sono state impagabili; l’auspicio di tutti noi è bissare il successo. Non siamo dei nostalgici, ma ci piace condividere la nostra passione per le auto storiche e per i valori ad esse collegate, tramandandole anche alle nuove generazioni».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS