Posted on

Incidenti in montagna: alpinista francese in condizioni gravissime dopo essere caduto in parete dall’Aiguille de Bionnassay

Il 29enne transalpino verrà sottoposto a intervento chirurgico; discrete le condizioni di altri due scalatori spagnoli

Il 29enne transalpino verrà sottoposto a intervento chirurgico; discrete le condizioni di altri due scalatori spagnoli

Due incidenti, uno avvenuto sul Gran Paradiso e l’altro sull’Aiguille de Bionnassay, sul massiccio del Monte Bianco.
Il più grave è un alpinista francese di 29 anni, che impegnato in parete sull’Aiguille de Bionnassay con il suo compagno di ascensione, un ragazzo spagnolo di 25 anni, probabilmente a causa del cedimento di un pezzo di roccia a cui era fissato un chiodo, è caduto da un’altezza di circa 20 metri procurandosi un brutto politrauma. Recuperato con l’elisoccorso, le condizioni del 29enne transalpino sono gravissime: a breve entrerà in sala operatoria all’ospedale Umberto Parini di Aosta. Tutto sommato discrete, invece, le condizioni del 25enne iberico, che ha riportato un trauma facciale non grave.
Il secondo incidente è avvenuto sul Gran Paradiso: un alpinista spagnolo di 37 anni, impegnato anch’egli in parete, si è visto arrivare in faccia un pezzo di roccia. Recuperato dall’elicottero del 118, è stato medicato direttamente in Pronto soccorso, avendo riportato un trauma facciale di lieve entità.
(patrick barmasse)

Condividi

LAST NEWS