Posted on

Maltempo: seconda colata di fango e detriti sulla strada regionale della Valsavarenche

Spiega il sindaco Giuseppe Dupont: «Si sta lavorando per ripristinare la sede stradale al più presto»; segnalati allagamenti di locali interrati a Gressan e St-Christophe

Spiega il sindaco Giuseppe Dupont: «Si sta lavorando per ripristinare la sede stradale al più presto»; segnalati allagamenti di locali interrati a Gressan e St-Christophe

Una seconda colata di fango e detriti, dopo quella scesa nella serata di martedì, ha invaso questa mattina la strada regionale numero 23 della Valsavarenche, circa 5 km a valle dell’abitato di Dégioz, dove si era verificato un analogo smottamento causato dall’esondazione di un torrente.
Da ieri, nel frattempo, si segnala l’istituzione dell’ordinaria criticità meteorologica per temporali forti in tutta la regione, a eccezione delle valli di Ayas, Gressoney e Champorcher. A tal proposito, da quanto si è potuto apprendere, i Vigili del Fuoco stanno intervenendo per alcuni allagamenti di locali interrati a Gressan e St-Christophe.
Tornando alla situazione nella Valsavarenche, «si sta lavorando per ripristinare la sede stradale al più presto, mettendo nel contempo in sicurezza il versante», spiega il sindaco Giuseppe Dupont.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS