Posted on

Batailles de Reines, le stelle sorridono a Surprise

Batailles de Reines, le stelle sorridono a Surprise

Al combat di Ferragosto alla Croix Noire bosquets anche per Zara e Lion

É Surprise (711 kg) dell’azienda agricola Verney di Gressan ad aggiudicarsi la vittoria tra i pesi massimi della suggestiva eliminatoria notturna di Ferragosto, tenutasi ieri sera alla Croix Noire.
La bovina ha avuto la meglio sulla paripeso Gitane di Dario Betemps di Saint-Christophe. Si qualificano anche Rigotta (660 kg) di Michel Meynet di Sarre e Lion (714 kg) sempre dell’azienda Verney.
In seconda categoria successo di Zara (566 kg) di Ivan Landry di Oyace su Tormenta (556 kg) di Paola Cheillon di Allein. Staccano un biglietto per la finale di ottobre anche Combù (561 kg) dei fratelli Dunoyer di Aosta e Praga, ancora dell’azienda Verney.
Infine tra i pesi piuma bosquet per Lion (509 kg) di Aurelio Cretier di Saint-Christophe ai danni di Etoile (513 kg) di Alino Marquis di Nus. Terze/quarte Couronne (409 kg) di Michel Fragno di Pollein e Magalì (508 kg) di Lea Boch di Saint-Christophe.
Domenica 18 appuntamento al Colle del Piccolo San Bernardo con il classico combat nell’ambito della Fête des bergers.
In foto Surprise, regina di prima categoria dell’azienda agricola Verney.
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS
I prodotti del Dottor Nicola si tingono di rosa

I prodotti del Dottor Nicola si tingono di rosa


Tre best seller e due novità della Farmacia di Aosta appositamente studiati per i ciclisti per...

Posted by on