Posted on

Lega Nord VdA: «Stop al finanziamento pubblico ai partiti»

Lega Nord VdA: «Stop al finanziamento pubblico ai partiti»

Da domani parte la campagna di raccolta firme a sostegno di tre diverse leggi di iniziativa popolare: abolizione dell'erogazione di soldi pubblici ai partiti, introduzione della responsabilità civile dei magistrati e 'divorzio breve'

«Quest’oggi il segretario comunale di Aosta ha vidimato i primi moduli, quindi già da domani i cittadini residenti nel Capoluogo potranno apporre la loro firma a sostegno di tre diverse leggi di iniziativa popolare. Da qui a un paio di settimane contiamo di avviare la raccolta delle adesioni anche in tutti gli altri comuni della regione».
Così Sergio Ferrero (FOTO), segretario regionale della Lega Nord, commenta l’ormai imminente avvio di tre diverse raccolte firme a sostegno dei referendum sull’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti (tema quanto mai d’attualità anche in Valle d’Aosta, a maggior ragione considerando l’inchiesta sui costi della politica avviata dalla Procura della Repubblica di Aosta e la fresca relazione approntata dalla Sezione di controllo della Corte dei Conti della Valle d’Aosta sulla rendicontazione delle spese effettuate nel 2012 dai gruppi consiliari della XIII legislatura), sull’introduzione della responsabilità civile dei magistrati e sull’avvio del cosiddetto ‘divorzio breve’ (tendente all’accorciamento dei tempi tra separazione e divorzio legale, con conseguente sburocratizzazione delle procedure). 
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS