Posted on

Trail: l’UTMB tira la volata a Collon-Trek e Tor des Géants

Trail: l’UTMB tira la volata a Collon-Trek e Tor des Géants

Sui 168 km attorno al Bianco trionfo del francese Xavier Thévenard e dell'americana Rory Bosio; ritirati Cavallo e Canepa, la Valle d'Aosta può gioire per le belle prestazioni di Domenico Longo nella CCC e della squadra Cauteruccio-Chabod-Rey nella PTL

E’ stato il venticinquenne dello Jura, Xavier Thévenard, alla sua prima partecipazione sui 168 km (per 9600 metri di dislivello positivo) dell’Ultra-Trail du Mont Blanc, a essersi imposto in 20h 34’57”, diventando così il secondo transalpino ad aggiudicarsi l’alloro sul tracciato integrale dopo il grande Vincent Delebarre nel 2004.
In campo femminile, invece, l’americana Rory Bosio ha chiuso al comando la classifica rosa dall’alto della sua sbalorditiva 7ª piazza assoluta, risultando così la prima donna della storia dell’Ultra-Trail du Mont Blanc ad aver completato i 168 km in meno di 23 ore (22h 37’26”).
Per quanto riguarda i portacolori valdostani, dopo i ritiri di Giuliano Cavallo e Francesca Canepa nell’UTMB, a bilanciare in parte la situazione ci hanno pensato Domenico Longo nella Courmayeur-Champex-Chamonix (26° assoluto, 2° italiano) e la squadra composta da Rocco Cauteruccio, Ildo Chabod e Mike Rey nella massacrante ‘La Petite Trotte à Léon’.
Intanto, nel prossimo fine settimana, grandi emozioni con il Collon-Trek da Place Moulin a l’Arolla (sabato) e la partenza del Tor des Géants (domenica).
Nella foto Lanzeni la partenza della Courmayeur-Champex-Chamonix.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS