Posted on

M5S: in piazza per difendere la Costituzione

M5S: in piazza per difendere la Costituzione

Modificando l'articolo 138 si aprirebbe la strada alle riforme costituzionali

Il Movimento 5 Stelle della Valle d’Aosta scende in piazza per difendere l’articolo 138 della Costituzione. «Questo Parlamento illegittimo vuol modificare la Costituzione ma non vuole seguire la strada prevista nella stessa Costituzione e vuole esternalizzare anche questo lavoro. Non possiamo permetterlo». Lo sottolineano, in una nota, i consiglieri regionali pentastellati Stefano Ferrero e Roberto Cognetta, che sabato 7 allestiranno banchetti informativi al mercato di Pont-Saint-Martin (dalle 9 alle 13) e in via Croce di città ad Aosta (dalle 15 alle 19).
«Dal 6 settembre 2013 – spiegano – la Camera dei Deputati sarà impegnata ad approvare il disegno di legge di deroga all’articolo 138 della Costituzione che preserva la Costituzione italiana dagli abusi che i governi pro tempore possano farne modificandola a proprio uso e consumo. Parleremo con chi è difeso, magari inconsapevolmente, dalla nostra Costituzione: lavoratori, studenti, giovani e anziani, malati, cittadini insomma, cittadini di quell’Italia che Napolitano e Letta vogliono consegnare a un passato in cui la libertà era di pochi, la servitù di tanti. In tutte le piazze, da nord a sud, da Bolzano a Ragusa, chi, senza distinzioni di appartenenza politica, ha a cuore la Costituzione, perché la Costituzione è di tutti, sarà a salvaguardare la fonte del nostro stare insieme, non consentendo che le regole del gioco vengano modificate per il tornaconto di pochi».
(newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS