Posted on

Migranti: arrestato il conducente dell’auto con a bordo gli undici eritrei

Sarà processato per direttissima lunedì: l'accusa è di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Sarà processato per direttissima lunedì: l'accusa è di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

E’ stato arrestato questa mattina, in attesa del processo per direttissima fissato per lunedì in Tribunale ad Aosta, il conducente dell’Opel Zafira su cui viaggiavano undici migranti eritrei soccorsi la notte scorsa lungo la strada statale 27, pochi chilometri sotto il colle del Gran San Bernardo, dove avevano trovato riparo dalla neve e dal gelo all’interno di una casa cantoniera.
Si tratta di un cittadino svizzero di origini eritree, con le indagini che sono condotte congiuntamente da Polizia e Carabinieri.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS