Posted on

Sportello famiglia, 61 contatti in sei mesi di apertura

Sportello famiglia, 61 contatti in sei mesi di apertura

Il servizio nato in seno all'associazione Federconsumatori tira le somme del primo periodo sperimentale

In seguito a continue richieste di aiuto di carattere sociale, che non rientravano prettamente nella sfera dei compiti di Federconsumatori, l’associazione ha tentato di dare una risposta a questo tipo di esigenze avviando un servizio di Sportello famiglia.
Aperto ogni martedì dalle 8.30 alle 12, negli uffici Cgil di via Binel, e presidiato, a titolo gratuito, da Giovanna Pignatelli, assistente sociale in pensione, lo sportello ha avuto in questi primi sei mesi di apertura 61 contatti tra richieste di aiuto per sbrigare pratiche burocratiche, di lavoro, contatti con altre associazioni, sostegno su sentenze del tribunale dei minori…
Per queste vicende più delicate Federconsumatori ha sottoscritto una convenzione con l’avvocato Lucia Vitale disponibile gratuitamente per un primo colloquio e poi pronta ad avviare un percorso con tariffe decisamente contenute.
Lo Sportello famiglia è gratuito, agli utenti si chiede solamente il versamento di una piccola quota simbolica per la tessera.
Per pendere appuntamento si può contattare lo Sportello famiglia allo 0165/271683.
In foto da sinistra l’avvocato Lucia Vitale, Bruno Albertinelli e Giovanna Pignatelli
(erika david)

Condividi

LAST NEWS