Posted on

America al Clermont-Ferrand international short film festival

America al Clermont-Ferrand international short film festival

Il film di Alessandro Stevanon su Pino America unico lavoro italiano selezionato per la kermesse francese

Trampolino di lancio di tutto rispetto per America, il cortometraggio di Alessandro Stevanon sul mondo di Giuseppe Bertuna, conosciuto da tutti come Pino America.
Il film è stato selezionato per il 36° Clermont-Ferrand international short film festival, in programma nella località francese dal 31 gennaio all’8 febbraio 2014, una delle rassegne cinematografiche più importanti nel panorama dei cortometraggi e la seconda, in Francia, solo dopo Cannes.
Il film racconta la storia di Pino America, mattatore nelle strade e nei locali di Aosta, “primario del reparto eternità”, come ama definirsi. «Una storia racchiusa in un “corto” in quanto metafora della vita stessa: breve e intensa, ma anche imprevedibile e improvvisa, come la morte. Quella vita che Pino America provoca con corna da vichingo e turpiloqui erotici. Quella morte che gli permette di tirare a campare e, con grande umanità, restituire dignità terrena a chi non lo racconterà mai» spiega il regista. Prodotto dallo stesso Stevanon, con il sostegno della Film Commission Vallée d’Aoste e con la collaborazione di Nikon Italia, al film hanno lavorato diverse professionalità valdostane come Raffaele D’Anello (Meat Beat Studio), Samuel Giudice e Fabrizio Falcomatà (Stopdown Studio), la truccatrice Sara Franchina e i Nandha Blues Band, che hanno realizzato la canzone Mr. America per i titoli di coda.
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS