Posted on

Legge di stabilità, Rudi Marguerettaz alza la voce: «Proroghiamo la fiducia, ma non firmiamo cambiali in bianco».

Legge di stabilità, Rudi Marguerettaz alza la voce: «Proroghiamo la fiducia, ma non firmiamo cambiali in bianco».

«Un solo emendamento da noi presentato ha ricevuto risposta positiva: direi che è un po’ poco per dichiararci soddisfatti». Alza la voce il deputato valdostano Rudi Marguerettaz, a margine della discussione generale sulla legge di stabilità. «La Valle d’Aosta ha urgenza di risposte che ristabiliscano l’equità perduta – ha spiegato Marguerettaz in aula -; il Presidente Letta ci ha chiesto la fiducia e i Parlamentari valdostani l’hanno concessa a breve termine. Ora siamo qui a dirvi che sentiamo sempre più vacillare questo sentimento di fiducia, soprattutto se confrontiamo il nostro atteggiamento collaborativo con quello del Governo. Tuttavia, sulla base degli impegni presi ieri dal Ministro Delrio, questa fiducia siamo disposti a prorogarvela:  ci auguriamo che ne facciate un buon uso, perché firmare cambiali in bianco non fa parte dei nostri costumi».
(in foto Rudi Marguerettaz)
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS