Posted on

Sequestrata a Valpelline una falegnameria abusiva

Denunciati dai Carabinieri e dalla Forestale un valdostano e un polacco

Denunciati dai Carabinieri e dalla Forestale un valdostano e un polacco

Un capannone sequestrato e due uomini denunciati per la violazione del decreto legislativo 152 sull’inquinamento. Sono questi i risultati di un’operazione congiunta dei Carabinieri di Valpelline e del Corpo Forestale Valdostano che si è conclusa ieri, venerdì 20 dicembre. A essere denunciati sono stati un valdostano del 1974 e un polacco del 1964 che nel capannone svolgevano un’attività abusiva di falegnameria. Nella zona antistante la costruzione sono stati rinvenuti detriti inquinanti, mentre all’interno c’era una stufa-bruciatore senza filtri che scaricava nell’aria i fumi nocivi dei detriti bruciati. L’attività era in piedi da alcuni mesi.
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS