Posted on

Scuola, nessuna detrazione dalle buste paga per gli insegnanti valdostani

La Cgil interviene sulla polemica della trattenuta di 150 euro: la Valle d'Aosta non toccata dal provvedimento, «mai erogati gli scatti di anzianità del 2013»

La Cgil interviene sulla polemica della trattenuta di 150 euro: la Valle d'Aosta non toccata dal provvedimento, «mai erogati gli scatti di anzianità del 2013»

Gli insegnanti valdostani non dovranno restituire nulla.
Non riguarda la Valle d’Aosta la polemica sui 150 euro che gli insegnanti si sarebbero visti detrarre dalla busta paga, e che ha visto un ministero contro l’altro, rappacificati dal tweet del primo ministro Letta che evidenziava come non ci sarà nessuna trattenuta. Sulla vicenda è intervenuta la Flc – Cgil della Valle d’Aosta: «tale provvedimento, non avrebbe in alcun modo riguardato gli insegnanti della Valle d’Aosta in quanto non sono mai stati erogati gli scatti di anzianità maturati nell’anno 2013, che nel resto d’Italia sono stati emessi in busta paga dal Ministero del Tesoro – si legge in una nota -. Ricordiamo che a livello locale gli scatti erogati nell’anno 2013 erano relativi alla maturazione per l’anno 2011, mentre ancora non sono stati erogati quelli maturati nell’anno 2012».
«Sarà sciopero – conclude la nota facendo riferimento alla situazione nazionale – se la decisione sui 150 euro non sarà definitiva e non si estenderà anche al ripristino degli scatti 2012 e 2013 e agli altri tagli delle buste paga dei lavoratori».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS