Posted on

St-Pierre: fermato perché in stato di ebbrezza, fugge dai Carabinieri e sparisce

St-Pierre: fermato perché in stato di ebbrezza, fugge dai Carabinieri e sparisce

Giorgio Petigat di Villeneuve era stato fermato ieri sera per un controllo: trovato alla guida di una Fiat Panda (senza patente perché ritirata nel febbraio del 2012), è quindi scappato non appena saputo l'esito positivo dell'alcoltest

Una Fiat Panda che procede a zig zag, un quarantaseienne di Villeneuve, Giorgio Petigat, che una volta sceso dall’auto manifesta inequivocabili segni di ubriachezza, prima di dare completamente in escandescenza e di scappare a piedi sotto gli occhi allibiti dei Carabinieri.
E’ quanto accaduto ieri sera a St-Pierre, nel corso di un controllo dei carabinieri della Stazione di St-Pierre, che una volta notata l’automobile procedere in maniera anomala, hanno affiancato la Fiat Panda e successivamente intimato a Giorgio Petigat (a cui era già stata ritirata la patente nel febbraio del 2012 per guida in stato di ebbrezza) di scendere dall’abitacolo.
Sottoposto all’esame dell’alcoltest, nel sangue dell’uomo è stato riscontrato un valore di 2 g/l, ovvero quattro volte superiore al limite consentito.
Dai successivi accertamenti è poi emerso che Giorgio Petigat – alla guida di un’automobile intestata a un amico – era ancora senza patente.
Una volta ritirategli le chiavi, però, l’uomo ha iniziato a dare in escandescenza, insultando e spintonando i Carabinieri, strappando loro le chiavi dell’automobile prima di fuggire a piedi.
Questa mattina i Carabinieri l’hanno cercato presso la sua abitazione, ma non l’hanno trovato. Nemmeno i suoi familiari, al momento, hanno sue notizie: il telefono cellulare risulta staccato.
(patrick barmasse)

Condividi

LAST NEWS
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA


MARTEDÌ 18 GENNAIO AOSTA - Il cinéma de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, la pellicola...

Posted by on