Posted on

Agroalimentare: Coldiretti soddisfatta per la legge che vuola una Valle d’Aosta OGM free

Agroalimentare: Coldiretti soddisfatta per la legge che vuola una Valle d’Aosta OGM free

Ezio Mossoni: «valorizziamo la materia prima, le biodiversità e sosteniamo i territori»

La Coldiretti accoglie con soddisfazione il disegno di legge per una Valle d’Aosta OGM free, che viete le colture con organismi geneticamente modificati. «Coldiretti da anni conduce una lunga battaglia contro gli OGM – spiega il direttore di Coldiretti Ezio Mossoni – sin dal 2002 abbiamo chiesto ai nostri comuni di dichiarare libero il territorio; poi, il Consorzio Produttori Fontina aveva sancito, in autoregolamentazione, il bando di mangimi OGM. La nostra posizione non è mai stata alimentata da preconcetti o da posizioni ideologiche – spiega il direttore Mossoni – siamo per la valorizzazione della materia prima, per le biodiversità, per il sostegno integrato dei territori; è evidente che gli OGM si trovano completamente all’opposto di tali valori e non possono essere da noi condivisi».

Nella foto, il direttore Coldiretti Ezio Mossoni.

(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS