Posted on

Le rime di Gué Pequeno fanno ballare il Matilda

Il rapper milanese è tornato in Valle per la quarta volta e si è esibito ieri sera alla discoteca di Quart

Il rapper milanese è tornato in Valle per la quarta volta e si è esibito ieri sera alla discoteca di Quart

Spettacolare l’esibizione del rapper milanese Gué Pequeno, che dopo aver riempito i club di tutta Italia con il suo “Bravo Ragazzo Tour”, ha voluto regalare una serata indimenticabile anche alla discoteca LoveMatilda di Quart. L’attesa è stata lunga per i giovani fan venuti appositamente per l’evento (circa 300), ma alla fine, verso le 1 e 30 di notte, il “Bravo ragazzo” è salito sul palco del club valdostano facendo cantare e divertire tutti. A scaldare gli animi della folla e aprire la serata sono stati i T-Fam e il beatBoxer Bramo di Aosta, accompagnati dal ballerino Jacopo Pugliesi, anche lui artista nostrano. Gué Pequeno ha dimostrato di non essere ormai solo un membro dei Club Dogo e della Dogo Gang Crew, ma anche un affermato artista solista di successo, e, insieme al dj Jay-K, con la spalla Vincenzo Da Via Anfossi(anche lui membro della Dogo Gang Crew e noto rapper di Milano), si è esibito in una serata degna di un artista da top ten e da disco di platino. Il cantante milanese ha presentato le sue hit dell’ultimo album, Bravo Ragazzo: “Rose Nere”, “Business”,”Bravo Ragazzo” (che nel disco è cantata assieme al rapper napoletano Clementino) e anche l’ultimo singolo, un lento stupendo dal titolo “Brivido”(Che nel disco è cantata assieme all’indiscusso re del rap italiano Marracash). Il rapper milanese era ad Aosta per la quarta volta, dopo una serata da solista alla “Cittadella dei giovani” e due volte, una in piazza e una allo stadio Puchoz, con i Club Dogo. Grandi ringraziamenti, a fine concerto, per il caloroso pubblico aostano per il quale è sempre pronto a venire a portare la sua musica e le sue rime.
Nella foto un momento della serata photo: stopdown.it
(simone nigrisoli)

Condividi

LAST NEWS