Posted on

Trasporti, confermato lo sciopero nazionale per mercoledì 19 marzo

Trasporti, confermato lo sciopero nazionale per mercoledì 19 marzo

La protesta sfocerà in un corteo che partirà dall'autostazione alle 9 del mattino per terminare alle 11.15 circa in piazza Deffeyes

Nonostante l’incontro di ieri sera convocato congiuntamente dal Ministro di Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi, e dal Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, per l’esame delle problematiche legate al rinnovo del contratto nazionale del trasporto pubblico locale e l’intenzione dichiarata di riprendere immediatamente i due percorsi di confronto con le parti sociali, tra loro intrecciati, interrottisi a causa del cambio di Governo, le organizzazioni sindacali confermano in ogni caso lo sciopero generale in programma per mercoledì 19 marzo.
Questo perché «le associazioni datoriali, pur dichiarandosi genericamente disponibili, come tante volte già accaduto nel corso di questa lunga vertenza – si legge in una nota dei sindacati -, hanno però confermato che l’attuale quadro di finanziamento del settore rende possibile il rinnovo contrattuale solo a condizione che esso risulti integralmente autofinanziato. Questa posizione ha impedito qualsiasi possibile sviluppo immediato e concreto del confronto per la ripresa del quale la delegazione governativa ha comunque confermato il proprio impegno ipotizzandola per fine mese, a valle di ulteriori verifiche interne al Governo».
In Valle d’Aosta lo sciopero sfocerà in un corteo che si ritroverà alle 9 all’autostazione e al quale sono invitati a partecipare studenti medi , universitari , pensionati, utenti e tutti quelli che si sentono colpiti dai provvedimenti di riduzione dei servizi di trasporto collettivo in Valle d’Aosta e per “Sostenere lo sviluppo dei trasporti, e per definire un “ Piano Regionale dei Trasporti” inclusivo di tutte le modalità”, proseguirà in piazza Manzetti, via Conseil des Commis, piazza Chanoux , via Conseil des Commis, via Festaz , terminando con un presidio in piazza Deffeyes alle 11.15 circa.
Il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 00.00 alle 4.59,dalle 8 alle 12 e dalle 15 fino al termine del servizio.
Il restante personale per l’intera prestazione lavorativa.
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS