Posted on

Scialpino, valdostani lontani dal podio nella Libera tricolore

Scialpino, valdostani lontani dal podio nella Libera tricolore

La gara disputata questa mattina sulla Bellevue è andata al valtellinese Marco Furli

Nessuna medaglia per gli atleti rossoneri nella seconda giornata di gara dei Campionati italiani Aspiranti di sci alpino in corso sulle nevi di Pila.
Questa mattina sulla pista Bellevue si è corsa la discesa libera che è andata al valtellinese Marco Furli in 1’27”47, a precedere, di 56/100, la coppia d’argento composta dall’altoatesino Alexander Prast e dal saviglianese Paolo Bonardo, che chiudono appaiati in 1’28”03. La Valle d’Aosta pur rimanendo lontana dal podio piazza quattro atleti tra i primi venti classificati.
In 11° posizione, al via con il pettorale 71, il canturino dello Sc Gressoney MR, Ahtos Casartelli (1’29”03), che fa meglio, di 1/100, del gressaen dello Sc Pila, Federico Simoni, 12° in 1’29”04 e, 13°, Alessandro Paini (Sc Aosta; 1’29”30). Poi, 15° Riccardo Grecchi (Sc Aosta; 1’29”35); 20°, Matteo Vaghi (Sc Chamolé; 1’29”49); 28° Marco Biasci (Sc Aosta; 1’30”04); 34° Federico Notarianni (Sc Aosta; 1’30”78); 56° Federico Vietti (Sc Pila; 1’32”59).
Il programma dei Campionati italiani Aspiranti prosegue, domani, con l’assegnazione del titolo di SuperG maschile; giovedì 27 un doppio SuperG femminile: il primo per il titolo italiano di categoria, il secondo valido per il circuito Gran Prix Italia.
In foto Federico Simoni in azione
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS