Posted on

Crisi governo: La Torre, ”Le dimissioni aprono al dialogo e allontanano elezioni anticipate”

Crisi governo:  La Torre, ”Le dimissioni aprono al dialogo e allontanano elezioni anticipate”

Il consigliere unionista parla di gesto di buon senso e rilancia: ''Ora bisogna trovare una soluzione in tempi brevissimi''; nessuna costituzione di un gruppo misto per il momento

«E’ un gesto di buon senso che fa onore agli assessori». Commenta così Leonardo La Torre le dimissioni, giunte nella mattinata di oggi, dell’esecutivo che di fatto ha sfiduciato il presidente Augusto Rollandin. «Hanno dimostrato – prosegue il consigliere – una seria disponibilità al dialogo che allontana con chiarezza il rischio di elezioni anticipate. Ora bisogna trovare una soluzione costruttiva in tempi brevissimi per ridare corso alla legislatura sotto altre forme. E’ un’occasione di rinascita che spero colgano tutte le forze politiche in Consiglio». Dell’andamento dei lavori della seduta di domani, dopo la presa d’atto delle dimissioni degli otto, dice: «Ritengo che l’argomento riforme costituzionali, all’ordine del giorno e di grande attualità, possa essere terreno di condivisione». Non è per domani la costituzione di un gruppo misto di cui si parla da tempo e di cui La Torre sarebbe stato fautore: «Ora è il momento della riflessione; non creiamo confusione. Poi vedremo come si porranno di fronte al problema».
(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS